"25% - Una donna su quattro" - Erica Isotta (Edizione Italiana)
"25% - Una donna su quattro" - Erica Isotta (Edizione Italiana)
  • Carica l'immagine nel visualizzatore di Gallery, "25% - Una donna su quattro" - Erica Isotta (Edizione Italiana)
  • Carica l'immagine nel visualizzatore di Gallery, "25% - Una donna su quattro" - Erica Isotta (Edizione Italiana)

"25% - Una donna su quattro" - Erica Isotta (Edizione Italiana)

Prezzo di listino
€12,99
Prezzo scontato
€12,99
Prezzo di listino
Esaurito
Prezzo unitario
per 
Imposte incluse.

Versione cartacea.

Il venticinque per cento delle gravidanze termina con un aborto spontaneo. Una donna su quattro, insomma. Non si tratta quindi di un caso isolato, milioni di donne che si trovano di fronte a quello che ad oggi resta uno dei più grandi tabù.

Questo libro affronta alcuni dei tabù legati all’essere donna, riflettendo su cert che sembrano particolarmente interconnessi. La salute delle donne, dal ciclo all’infertilità, dagli aborti spontanei alla salute mentale.

Nonostante alcuni progressi negli ultimi anni, i molti esempi riportati in questo libro dimostrano che il progresso fatto finora non è sufficiente. Perché le donne sentono il bisogno di nascondere i loro prodotti sanitari mentre si recano in bagno sul posto di lavoro? Perché le donne dovrebbero sentirsi imbarazzate nel parlare al loro capo di dolori mestruali paralizzanti? Perché è una norma sociale per le donne annunciate la propria gravidanza solo dopo il primo trimestre?

This normalizza il silenzio intorno alla fertilità e alle complicazioni della gravidanza e ignora le implicazioni sulla salute emotiva.